Sono carine, pratiche e sono facilissime da realizzare, fate una catenella di 46 cm, unite gli estremi e continuare fino ad ottenere una altezza di 10 cm. Dunque finite con 3 giri a punto basso e cucite la base a punto nascosto. Finalizzate con una striscia di 30 cm. di lunghezza per fare il manico.

 

Cosa ti serve per fare le borse uncinetto:

Gomitoli di filo, Uncinetto, Cordoncino di stoffa, Cartoncino, Colla vinilica, Ago e filo.

 

Come procedere:

Per la realizzazione bisogna innanzitutto scegliere un modello di borsa e il tipo di maglia. In genere si preferisce quello quadrato, in quanto risulta molto attraente e per realizzarla, sono sufficienti tanti pezzi rettangolari per creare un sacchetto della dimensione desiderata, dopodiché bisogna cucirli insieme. Realizzando inoltre altri piccoli quadratini, è possibile anche creare delle tasche interne o esterne, cucite con lo stesso filo, e molto utili per riporre il rossetto, il telefono cellulare o un portafoglio. Al termine della creazione della borsa a uncinetto, si sceglie il manico adatto, che può essere realizzato con un nastrino, tranci di pelle o con lo stesso uncinetto, ma con una maglia a catenella. Se optiamo per quest’ultima, occorrono almeno due gomitoli di cotone dello stesso colore, ed un altro con una tonalità diversa, in modo da creare uno stacco tra una maglia e l’altra. Per iniziare bisogna cominciare dal fondo, con una maglia a catenella alternata con una alta (che è la più veloce di tutte), e nel contempo stabilendo la larghezza. Dopo la prima catenella di partenza, si ripete l’operazione riga per riga (almeno 20), fino a raggiungere la lunghezza necessaria e quindi a completare il manico della nostra borsa a uncinetto e poi potrete indossarla.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*