Occorrente per realizzare il bracciale:

  • Corda fine
  • Perline colorate
  • Cavetto

 

Procedimeto:

Per prima cosa assumere la misura del polso di chi dovrà indossare il braccialetto e moltiplicare per quattro tale misura, aggiungere inoltre, per le rifiniture, 10 cm. Ottenuta la lunghezza di corda necessaria, si dovrà ora tagliare la corda di tali dimensioni in due; a questo punto, fai passare la prima corda, dopo averla piegata a metà, dal cavo, ora prendine le estremità e falle passare sopra il cavo di bloccaggio e sotto la curva prima creata dalla stessa corda, dopodichè stringi il tutto con un nodino e ripeti l’operazione con la seconda corda. Ora dovrai procedere con la creazione di un nodo piatto lavorando solamente ai lati. Fai passare la corda a sinistra sopra i fili guida centrali e sotto la filettatura destra; fai poi passare l’altra corda dietro le corde guida e in mezzo allo spazio creato tra la corda di sinistra e la corda guida centrale. Fai passare la corda di sinistra nel nodo creatosi nella corda di destra; nodo che dovrà poi passare davanti alla corda di destra e dietro alle corde guida, in modo tale da eliminare l’ansa già formata nel precedente incrocio. Adesso, stringere il tutto tenendo dalle estremità di filo che sporgono dal lato destro e sinistro, ed esegui queste stesse operazioni per altre due volte. Lascia ora lo spazio necessario per inserire le perline, creando un punto piano; effettua un nodo piatto, o anche di più, se si desidera maggiore spazio tra le perline. Rimane ora da eseguire la chiusura del braccialetto: taglia le corde del braccialetto lasciandone una su ogni lato di un centimetro circa, annoda allora le corde e il gioco è fatto, il bracciale è finito.

Categoria

News

Tags:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*