Quando si è finito di pensare al menù non è il momento di dedicarsi al relax ma è bene pensare anche a come decorare la tavola, ricordiamo infatti che è essenziale per la buona riuscita di una festa curare i minimi dettagli, stupendo i commensali con la propria fantasia. In questo i giovani studenti non avranno difficoltà mettendo a frutto la loro inventiva, ma anche in questo caso ecco qualche piccolo suggerimento. Il primo consiglio è quello di lasciarsi ispirare dai colori e profumi della primavera, scegliendo tovaglie e tovaglioli colorati e magari accompagnando i tovaglioli con un piccolo mazzo di fiori. A proposito di fiori , a una tavola come si deve non può mancare un centrotavola ricco di fiori freschi come rose o tulipani, tuttavia è possibile anche realizzare un centrotavola fai da te fissando i gambi di asparagi con un elastico,aggiungendo qualche fiorellino, decorandolo con un nastro bianco e completando la composizione con delle uova decorate.

Per evitare di mettere in imbarazzo gli ospiti che non sanno dove sedersi è importante non dimenticare i segnaposti che possono essere realizzati in svariati modi: Con un uovo sodo, messo nell’opportuno contenitore magari in tinta con i colori della tovaglia, e decorato con il nome dell’ospite. Prendete un ramoscello di ulivo, decoratelo con un cono di carta rosa in cui avrete scritto il nome, e un nastro bianco Originalissima idea è quella di decorare con della glassa in bottiglia acquistata in supermercato, dei biscotti di pastafrolla

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*