Borse estive fatte a maglia

I lavori a maglia sono solo per l’inverno? Niente di più sbagliato.

Se siete tra coloro che non rinunciano a sferruzzare neppure nella stagione estiva, ecco un modo per mettere in pratica la vostra passione anche quando fa caldo. Provate a realizzare tante borse estive lavorate a maglia, sperimentando combinazioni di punti, disegni e colori.

La prima cosa da fare per realizzare qualsiasi lavoro a maglia è scegliere il filato. Nel caso delle borse estive sceglieremo naturalmente il cotone o la corda, lasciando la lana a riposare fino all’inverno che, per fortuna, è ancora lontano. In vendita troverete tantissime tinte perfette per l’estate: colori pastello come il rosa tenue, il violetto, l’azzurro e il glicine e tinte decise e fluo come, ad esempio, il fucsia, il viola, il rosso, il giallo e il verde. Decidete se creare una borsa in tinta unita o con più colori e, nella seconda ipotesi, decidete secondo quale schema abbinarli o mescolarli.

Iniziate a lavorare utilizzando i punti che preferite e combinandoli per formare motivi più o meno elaborati. Al termine, scegliete i manici: potrete realizzare anch’essi a maglia, oppure acquistarli già pronti in merceria, nei negozi dedicati al fai da te o online.

Infine, completate la borsa estiva lavorata a maglia con i particolari e le decorazioni che desiderate: belli gli esempi arricchiti con le perline, oppure quelli adornati con dei nastri di raso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

2 Commenti

  • anna paola 2 anni ago

    vorrei gentilmente sapere dove poter trovare gli schemi per poter effettuare ai ferri queste bellissime borse gtazie mille

  • Lorenza 1 anno ago

    Salve dove potrei trovare gli schemi per fare queste borse???Ce ne’ una propria bella che vorrei farla.
    Aspetto vostre notizie grazie!!!