In questo articolo di vallllina vediamo come realizzare una bella sciarpa fatta a maglia.
Questo progetto è perfetto per chi è alle prime armi con i lavori a maglia perché è facile, veloce e divertente.

Le abilità richieste per creare questo lavoro a maglia sono essenzialmente 3: saper mettere i punti sui ferri, saper lavorare a diritto e saper chiudere il lavoro. Non sapete come fare? Tranquille, l’autrice del tutorial vi spiegherà tutto quanto.

Il filato che utilizzerete per realizzare questa sciarpa è in poliestere e ha una fattura particolare, a pallini. Si tratta di un filato molto morbido che, quando indossato, non fa grattare come avviene invece nel caso di alcuni tipi di lana. Questa caratteristica lo rende adatto anche per capi di abbigliamento e accessori per bambini.
In questo caso verranno utilizzati due colori, un viola scuro e un viola più chiaro, ma potete decidere anche di fare la vostra sciarpa in tinta unita.

Occorrente

filato “a pallini” in poliestere di uno o più colori (il numero di gomitoli dipende dalla lunghezza desiderata per la sciarpa)
ferri adatti a lavorare il filato (tradizionali o circolari a scelta)

La sciarpa fatta a maglia con questa tecnica si adatta a un abbigliamento casual e sportivo. Indossatela tutti i giorni per contrastare il freddo o regalatela alle amiche.

Continuate a seguirci per tanti video e immagini dedicati ai lavori a maglia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

1 Commento